CARTOGRAFIA E GIS

Modello Digitale del Terreno (DTM) e macrozonizzazione del territorio comunale

Nell’ambito delle attività del progetto “Craco VES”, l’esigenza di una conoscenza puntuale del territorio finalizzata alla definizione di misure ed interventi di mitigazione del dissesto idrogeologico nel comune di Craco (MT) si è tradotta nelle seguenti fasi:

1. acquisizione di banche dati e cartografia esistente;
2. acquisizione di dati sul territorio e presso le aziende;
3. elaborazione di nuove cartografie tematiche;
4. implementazione di un Sistema Informativo Territoriale (SIT);
5. implementazione di un webGIS.

I dati georeferenziati acquisiti nelle prime tre fasi sono stati opportunamente armonizzati e organizzati per aree tematiche all’interno di un Sistema Informativo Territoriale (SIT) in ambiente desktop GIS.

Infine, come si vedrà nel seguito, un’opportuna selezione di questi dati territoriali è stata rappresentata in un’applicazione di web mapping (webGIS) al fine di una più immediata e agevole condivisione dei risultati, sia in ambiente desktop che mobile.